MOSAICO DA INDOSSARE

Mosaico-da-indossare-Facebook

Cattura Arti intrecciate di Adriana Bardellotto

Mostra di abiti finemente decorati da opere di mosaico, realizzati dalla “Sartoria Stefania
Inaugurazione sabato 28 maggio alle ore 11.00;
La mostra rimarrà aperta fino al 28 giugno 2022 a Palazzo La Loggia in Piazza Duomo

Un omaggio ai maestri della moda e del mosaico

La mostra nasce dall’idea di utilizzare il mosaico in maniera particolare, non più una tradizionale opera da appendere al muro, ma un elemento di decoro anche nel mondo della moda. Già nel 2013 gli stilisti Dolce e Gabbana realizzarono a Milano una storica passerella sartoriale che celebrava il mosaico, nella collezione dedicata alla stagione autunno/inverno, coinvolgendo artigiani di altissimo livello per realizzare i mosaici su scarpe, abiti gioiello e borse, in una sinergia naturale tra moda e mosaico. Ancora nel 2019 per la VI Biennale del mosaico contemporaneo lo stilista Karl Lagerfeld aveva trasformato le visioni del mosaico in una sfilata ispirata all’arte bizantina.

Anche la mostra da noi proposta vuole essere un omaggio ai più grandi stilisti di moda (gli abiti riprenderanno i colori e le fantasie più amate dagli stilisti Valentino, Dolce & Gabbana, Versace, Dior, Yves Saint Laurent) e all’arte musiva e ai suoi 100 anni di vita a Spilimbergo.

Gli abiti sono stati confezionati dalla Sartoria Stefania di Spilimbergo e le applicazioni e i decori in mosaico sono stati realizzati da diversi artigiani locali.

L’esposizione sarà un percorso nella storia della moda e del mosaico un modo per unire un’arte che caratterizza l’Italia e un’arte che caratterizza la nostra città.

La mostra, che si vorrebbe allestire nel salone del palazzo della Loggia, durerà circa 1 mese, l’accesso, presidiato dai volontari della Pro Spilimbergo, sarà gratuito ma sarà richiesta un’offerta libera, per far fronte alle consistenti spese di realizzazione degli abiti, alle spese di allestimento e a di quelle di promozione dell’evento.

Orari di apertura:
dal giovedì alla domenica
dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30