Rievocazione Storica della MaciaVista del castello di SpilimbergoVista aerea Spilimbergo

Rievocazione Storica della Macia

Agosto Spilimberghese

Learn More

Vista del castello di Spilimbergo

Foto dal Tagliamento

Learn More

Vista aerea Spilimbergo

Castello e piazza Duomo

Learn More

Rievocazione storica della Macia

Dalla sera del 12 agosto alla sera del 16 agosto
tornano le giornate storiche della “Macia”. Quattro giorni di iniziative interamente dedicate al Rinascimento, con la riproposizione di antichi mestieri, bivacchi, musiche, spettacoli d’epoca, cerimonie religiose e civili…
 

La Macia è un’antica unità di misura per la lunghezza delle stoffe, si ritrova incisa su un pilastro ad angolo del Palazzo La Loggia, in Piazza Duomo ed era in uso già dal 1438.

Da essa prende il nome la Rievocazione storica che ogni anno si svolge a cavallo di Ferragosto lungo le vie del centro di Spilimbergo.

 

La manifestazione ricrea il clima della vita quotidiana della città agli inizi del ‘500. Lungo le vie si ritrovano mercanti e borghesi che trattano i loro affari, nobili, cavalieri e mendicanti.

 

Non mancano musici e artisti che si guadagnano da vivere con le loro capacità istrioniche, mentre su tutto vegliano gli armigeri del conte, gli arcieri del capitano Theodoro e i soldati della Terra.

Intorno al bivacco storico e al mercato, ogni giorno vengono proposti eventi particolari, come gare di tiro con l’arco, palii, spettacoli degli sbandieratori e cene castellane.

Non manca la caratteristica sfilata di figuranti della città e delle comunità ospiti per andare a rendere omaggio al conte. Un ruolo di primo piano nella sfilata occupano le corporazioni delle arti e le confraternite religiose.