Omaggio alla Rievocazione storica di Spilimbergo – Dame e Guerrieri

Guerrieri rid

L’esposizione di Roberto Da Cevraja è allestita presso i locali della Quadreria “Tono Zancanaro”, al primo piano di Palazzo La Loggia, e resterà visitabile FINO AL 31 AGOSTO con il seguente orario:

mar. e merc. 16:00 – 19:00
giovedì 10:30 – 12:30
ven. sab. e dom. 10:30 – 12:30 / 16:00 – 19:00
lunedì chiuso

Le opere dell’artista saranno esposte anche presso: Libreria Menini / Caffè Griz / Mosaiko Donna / Leo Orafo / Fioreria Wanda / Caffè La Macia / Pasticceria Le Strane Delizie / ArteVino / Eurofoto.

 

Dicono di lui:
Roberto da Cevraja è nato a Castions, provincia di Pordenone, il 6 giugno 1946, dove vive e lavora. L’approccio di Roberto alla pittura avviene accompagnando due Maestri affermati nel territorio friulano come Duilio Jus e Ugo Tonizzo nei loro vagabondaggi artistici per concorsi e mostre.
Pian piano si lascia affascinare dal movimento espressionista che da tempo si muove dal Nord Europa. Sarà proprio l’incontro fra l’esperienza figurativa e la suggestione espressionista a caratterizzare la sua pittura ben riconoscibile nel segno forte e nel colore pregnante e vivace.
Questa passione pittorica è sostenuta da uno studio continuo del disegno e del colore. Inoltre il suo campo culturale si allarga nel continuo dialogo con il mondo dell’Arte anche attraverso il pensiero e la poesia carichi di quell’intimo pathos che già si rivela nei quadri e che scaturisce dal profondo legame dell’artista alla sua terra e alla sua storia.